Benvenuti su GranTourItalia, il portale dedicato all'Italia. Il sito è in fase di avviamento, quindi non completo di funzionalità, informazioni, testi e servizi.
Seguici sui social:

Visita al borgo e al Castello di Bevilacqua

In provincia di Verona sorge uno dei borghi più belli del Veneto, dove riscoprire l'arte e la storia del territorio, e partecipare alle grandi rievocazioni medievali e agli eventi organizzati nel Castello di Bevilacqua.

Castello di Bevilacqua
Castello di Bevilacqua

Bevilacqua si trova in provincia di Verona, un borgo di origine medievale che prende il nome da Guglielmo Bevilacqua, che volle la costruzione del magnifico castello sulla sponda del fiume Fratta, al confine tra veronese e padovano, completata poi dal figlio Francesco.

In un paese di poco più di 1800 abitanti, il Castello di Bevilacqua rappresenta tutt'oggi la maggiore attrattiva turistica, grande esempio di arte medievale con una struttura imponente e maestosa, da cui fa capolino un bellissimo giardino pensile di un'estensione tale da essere il secondo più grande d'Europa.

Il Castello di Bevilacqua tuttavia non ha una storia semplice, infatti, ha subito ben tre episodi di incendio: la prima tra il 1508-1510, la seconda nel 1848, a cui seguì una ristrutturazione neogotica da parte della contessa Felicita Bevilacqua, e l'ultima nel 1966. Negli ultimi decenni è stato nuovamente portato all'antico splendore rispettando l'architettura originale.

L'entrata al Castello di Bevilacqua è aperta a tutti, pagando solo un ingresso di qualche euro, ed è possibile scegliere se visitarlo autonomamente o prenotare una guida. All'interno del castello sono presenti molti arredi originari dell'epoca medievale: la sala dell'armatura e la sala delle torture, la cucina medievale e naturalmente lo splendido giardino pensile con piante secolari. All'interno delle mura si trova il Ristorante All'Antica Ala, dove potrete degustare vini o assaporare una cena con prodotti tipici nella magica raffinatezza del luogo.

Da annotare, ogni anno verso la metà del mese di marzo, si tiene la Grande Festa Medievale, rievocazione storica con animazione ed eventi nel Castello di Bevilacqua, tra giullari, cortigiane, menestrelli e tutti i personaggi che facevano parte della corte. Un'esperienza divertente e formativa per tutta la famiglia.

Il borgo di Bevilacqua presenta altri esempi di arte e architettura, come chiese, ville e palazzi, tra cui Villa Bevilacqua, residenza estiva della famiglia, con un grande parco arricchito da statue e fontane, oggi splendida location per eventi e matrimoni posta proprio di fronte al Castello.

Tra gli edifici storici, l'Antica Stazione di Posta di Bevilacqua è un palazzo in muratura con un grande portico da sei arcate e un'antica meridiana. Le chiese principali sono quella di San Pietro di Tillida, di San Giorgio e la Chiesa di Sant'Antonio Abate, che sorge su un dirupo. Meritano sicuramente una visita da parte degli amanti dell'arte trecentesca e quattrocentesca per gli affreschi interni.

Il borgo di Bevilacqua saprà stupirvi per la meravigliosa atmosfera storica ed il verde paesaggio circostante, luogo ideale per trascorrere un weekend tra divertimento e cultura.